Sconfitta alla prima dell’Under20 del Cagliari Beach Soccer

05 giugno 2024

Esordio amaro per i giovani rossoblù che, dopo una gara combattuta, escono dalla beach arena di Viareggio sconfitti dai coetanei della Lazio per 6-4

Termina con zero punti in classifica la prima giornata di campionato per l’Under20 del Cagliari Beach Soccer. Alla beach arena Matteo Valenti di Viareggio è andata in scena la prima gara stagionale dei rossoblù che sono stati sconfitti dai pari età della Lazio per 6-4. Non sono bastate le doppiette di Rius e Suarez per regalare la prima gioia ai sardi. Domani si torna in campo alle ore 14:30 contro il Città degli Eventi. Il match sarà trasmesso in diretta sul canale ufficiale della LND.

 

PRIMO TEMPO LAZIO AVANTI

Si parte subito forte in quel di Viareggio con Racaniello che, appena una manciata di secondi dopo il triplice fischio, cerca di impensierire Rius, ma lo spagnolo rossoblù è bravo a respingere. Al 2’ è lo stesso Rius che da casa sua, come solo lui sa fare, palleggia e calcia teso verso la porta di Loru e apre subito le danze con l’1-0 del Cagliari. Tre minuti dopo grande girata di Racaniello a pochi passi dalla linea di porta, ma il portiere isolano manda in angolo. Al 6’ sempre l’estremo difensore dei sardi tcerca ancora di spaventare il collega avversario, ma questa volta il suo tentativo termina fuori. Qualche secondo dopo ed ecco che Shalabi, da posizione defilata, mette la firma sul pareggio laziale. Al 9’ Romano ci prova da lontanissimo, Rius para. Un minuto dopo Loru punta il mirino dalla sua porta a quella cagliaritana, ma il pallone si spegne alto sopra la traversa. Vengono concessi quattro minuti di recupero dove R. Boi sembra avere tra i piedi la palla del 2-1 rossoblù, ma il capitano del Cagliari pecca di precisione e manda fuori. Allo scadere del recupero la Lazio guadagna una punizione: Valentini calcia, Rius respinge ma proprio sulla respinta si avventa nuovamente Valentini che insacca il vantaggio per i suoi, chiudendo il primo tempo con un parziale di 2-1.

 

PARITÀ AL SECONDO TEMPO

Il primo squillo della seconda frazione di gara arriva dopo due minuti di gioco con Suarez che calcia una punizione verso la porta di Loru, ma la sua conclusione termina alta. Al 5’, sempre dalla sua porta e questa volta favorito da un rimbalzo sulla sabbia che ha stregato il collega avversario, Rius firma la sua doppietta personale portando il risultato in parità. Nemmeno il tempo di festeggiare che al 6’, con una grandissima punizione dalla distanza, il Cagliari esulta per un’altra rete, questa volta siglata da Suarez. All’11’ la difesa sarda compie una sbavatura e Sannibale, approfittando dell’errore, si ritrova a tu per tu con Rius e con una zampata vincente chiude la seconda parte del match sul 3-3.

 

VITTORIA ALLA LAZIO

L’ultimo tempo della partita vede la Lazio allungare le distanze con Racaniello che, pescato dalla battuta di un calcio d’angolo da parte di D’Agostino, calcia al volo e segna una marcatura di pregevole fattura. Qualche secondo dopo e ancora Racaniello cerca di rendersi protagonista, Rius respinge la sua avanzata. Al 3’ Andriani sfila dalle retrovie e insacca il 5-3 per i laziali. Due minuti più tardi e Melis in rovesciata prova a sorprendere Loru, che si fa trovare pronto e para. Al 7’ dalla propria trequarti campo Suarez accorcia le distanze, mettendo il sigillo sulla quarta rete rossoblù. Al 10’ ai sardi viene concesso un tiro libero del quale si incarica proprio Suarez, che però spreca l’occasione del potenziale pareggio mandando alto. Anche in questa terza parte dell’incontro viene concesso un recupero di tre minuti. Al 13’ Suarez prova a pescare R. Boi che calcia al volo, la palla si spegne alta. Appena un minuto e Rius commette un grave errore in uscita che costa agli isolani il sesto gol avversario, siglato da Selvadagi. L’ultimo assalto del match è del Cagliari con Rius che prova a mettere una pezza allo sbaglio fatto in precedenza, ma questa volta non trova la porta avversaria. Al triplice fischio sono i ragazzi di mister Caretto a festeggiare la vittoria.

 

IL TABELLINO

LAZIO BS: Loru, Shalabi, Romano, Regini, Ferracuti, Valentini, Festuccia, Selvadagi, Racaniello, Sannibale, Andriani, D'Agostino. Allenatore: Caretto.

CAGLIARI BS: R. Boi, Melis, N. Boi, Piro, Cadeddu, Piccioni, Rius, Zara, Suarez. Allenatore: Perra.

RETI: 2' pt Rius (CBS); 6' pt Shalabi (LBS); 12' pt Valentini (LBS); 5' st Rius (CBS); 5' st Suarez (CBS); 11' st Sannibale (LB); 2' tt Racaniello (LBS); 3' tt Andriani (LBS); 7' tt Suarez (CBS); 12' tt Selvadagi (LBS);

ARBITRI: Cardone di Agropoli e Spezzati di Padova.

Altre Pagine

12 giugno 2024

Nonostante il dominio dell’intera partita, anche la terza giornata dei gironi si chiude con una sconfitta per le Cagliari Women, Vincono le ragazze dell’AD Pastéis 4-5

 
11 giugno 2024

Seconda sconfitta consecutiva per le rossoblù che si vedono sfumare la vittoria al fotofinish. Domani ultima gara dei gironi contro le portoghesi dell’AD Pastéis

 
10 giugno 2024

Oggi alle 20:15 le Women rossoblù cominceranno il loro cammino nella Euro Winners Cup a Nazaré. La prima avversaria sarà la squadra polacca delle Red Devils Chojnice

 
Cagliari Beach Soccer
Email: ufficiostampa@cagliaribeachsoccer.it
Cagliari
Tel: 3480372120
P.iva: 03774440923