La Storia del Club

La storia del Cagliari Beach Soccer in pillole

La squadra del Cagliari Beach Soccer nasce grazie all'idea del presidente Manuel Perra che, innamoratosi follemente proprio della disciplina del beach soccer, decide di portare in Sardegna questo sport. Il Club rossoblù continua ad essere l'unica squadra di beach di tutta la regione.

 

2018: Il Cagliari Beach Soccer riesce, nell'anno dell'esordio, a raggiungere la salvezza in campionato e a posizionarsi al quinto posto su venti squadre in Coppa Italia, grazie anche all'aiuto di giocatori come Rolon e del campione del mondo Marcelo Bueno.

 

2019: La squadra conquista nuovamente la salvezza in campionato senza troppe complicazioni, vincendo per 4-3 contro la Virtus Entella, con partita trasmessa su Sky.

 

2020: A causa della pandemia Covid-19, tutti gli impegni del Beach Soccer sono stati annullati. Così come tutte le altre squadre d'Italia, anche il Cagliari BS è costretto ai box.

 

2021: Il Club rossoblù si posiziona tra le prime quattro squadre del campionato di Serie A Poule Promozione, garantendosi la permanenza nella massima serie.

 

2022: L'Adriatica Immobiliare Cagliari Beach Soccer arriva tra le prime quattro del proprio girone e accede ai playoff, ma non riesce a qualificarsi per la Poule Scudetto. L'Under20 conquista il secondo posto in classifica.


2023: Il Cagliari Beach Soccer conquista, nella sua prima avventura nel femminile, la Coppa Italia di categoria e nel corso del campionato si posiziona seconda. L’annata della Poule Promozione maschile termina con i playoff per l’accesso alla Poule Scudetto. L’Under20 conquista il secondo posto nella Coppa Italia di categoria.

Altre Pagine

23 gennaio 2020

I LOVE BEACH SOCCER

 
29 maggio 2022

Organigramma Societario

 
Cagliari Beach Soccer
Email: ufficiostampa@cagliaribeachsoccer.it
Cagliari
Tel: 3480372120
P.iva: 03774440923